LA CRISI DEL 1929: UNA MACCHINA CHE SMISE DI FUNZIONARE

Nel 1929 si mostrò con evidenza il vizio di fondo della teoria economica ovverosia immaginare l’economia e, quel che è peggio, la società come un sistema autoregolantesi. Il crollo di Wall Street trascinò con sé la vita di milioni di persone e inaugurò un lungo periodo di depressione dal quale, nonostante gli sforzi di Roosevelt, l’Occidente uscì solamente con la seconda guerra mondiale e la conseguente ricostruzione.
Nel video-corso ho cercato di sottolineare il meccanismo perverso che regge tuttora la teoria economica ed alcuni aspetti sociali della grande crisi, sovente negletti dalla cronaca ufficiale.

Video-corso suddiviso in quattro parti più un’introduzione e diffuso gratuitamente tramite YouTube. Copyright 2013 © Angelo Cacciola Donati