LA CULTURA IMPRENDITORIALE NELL’IMPERIESE TRA INNOVAZIONE E TRADIZIONE

Dai brevi frammenti di vita economica e sociale nell’imperiese, si delinea la presenza di una cultura imprenditoriale con caratteristiche originali ed omo­genee rispetto al territorio.
Se da un lato gli imprenditori imperiesi sono legati alle proprie tradizioni e scarsamente propensi al rischio, d’altro lato quando le innovazioni si presen­tano all’interiore del tessuto sociale ed umano del loro ambiente, sono capaci di moltiplicarne l’efficacia e di controllarne gli effetti potenzialmente negativi.
É questa dimensione che definisco conviviale e che contrappongo ad altre conosciute, dovelo sviluppo economico non solo ha trasformato il mondo ma­teriale, ma ha distrutto il substrato culturale e tradizionale che rendeva míni­mamente piacevole I’ esistenza u mana.
In tal senso una delle prime conclusioni che si possono trarre e che gli in­terventi pubblici di sostegno all’imprenditoria imperiese, devono essere effet­tuati non solo considerando tale originalita. ma soprattutto sviluppando ed, in un certo senso, utilizzandola nella sua considerevole potenzialità. …

Angelo Cacciola Donati, “La cultura imprenditoriale nell’imperiese tra innovazione e tradizione” pubblicato nel N°1-2 di “Studi e notizie ILRES” – Genova – 1991


ilres