Chi sono

Angelo Cacciola Donati, nato a La Spezia; economista e giornalista con un PhD dell’Università di Fribourg (CH). Iniziò a scrivere fin da giovanissimo, pubblicando le sue poesie in riviste come il Corriere TV e giornalini vari. Finché, nel 1977 a Parma, darà alle stampe, insieme a Beppe Sebaste, Andrea Cabassi, etc…, la raccolta poetica “P.Collage”.

Ha coltivato numerosi generi di scrittura dimostrando una estrema duttilità multidisciplinare. Nell’ambito socioeconomico pubblicò varie ricerche e saggi, tanto in Italia come in Svizzera, per conto dei rispettivi centri studi sindacali, incentrati nella formazione professionale, la gestione d’impresa e l’innovazione tecnologica. Nel 1996 stamperà la propria tesi post-dottorale sul ruolo della cultura nella realtà socioeconomica, con vaste riflessioni di carattere antropologico.

Dal 1994 risiederà nei Paesi Baschi dove, influenzato dalla cultura e mitologia locale, pubblicherà una decina di racconti in spagnolo ed in euskera sponsorizzati da centinaia di esercizi pubblici e negozi, ottenendo un vistoso successo di pubblico (www.fableset.com). Sempre sulla scia della fantasia, ideerà e dirigerà il progetto educativo europeo “Fabulando”, creando decine di favole web con i bambini di tre nazioni.

Rientrato in Italia con il nuovo secolo pubblicherà, ancora, quattro racconti di fantasia, una raccolta di antiche ricette e la storia dell’antico Hotel Europa di Rapallo. Man mano la sua creatività si incentrerà nella produzione video e nella realizzazione di spettacoli multimediali. Da “Libera Libertà’- La donna nel 900”, film-spettacolo sulla storia movimento femminista, a “Belle époque & Tigullio, una scusa per un racconto d’economia”, premiata nell’Andersen Festival di Sestri Levante (Genova) nel 2013. Realizzerà, anche, numerosi eventi e performances dedicati al Futurismo in Liguria e Trentino.

Nuovamente in Spagna, a Pamplona (Navarra) sarà finalista nel IX Certamen Internacional de Microrrelatos de San Fermín del 2017 ed infine presenterà “Cultura, impresa e identità locale”, nel XVI congrès international SEI dell’Università dei Paesi baschi. Tra il 2019 e il 2020, pubblicherà “Sbigottiti: Poesia e immagini”, la corrispondente versione spagnola “Estupefactos”, “Cuori contro piombo” e “Bye bye generalissimo” (rispettivamente la prima e seconda parte della saga di Attilio), oltre al saggio “Esseri umani ed economia” e al romanzo storico “Izina del regno delle colline”, sempre distribuiti da Amazon.

 

Formulario di contatto

    Premendo il pulsante “INVIARE” accettate la nostra Privacy Policy